10 cose utili da fare in casa a Gennaio

Per semplificare, organizzare e godersi la vita

Terminate le festività natalizie capita spesso di sentirsi gonfi di cibo e bagordi e sopraffatti dall’enorme quantità di attività da svolgere nel riprendere la routine.

Alleggerire la mente, appesantita magari anche dalla sensazione di dover essere migliori dell’anno precedente, è, più che in altri momenti dell’anno, fondamentale per partire bene, propositivi e non illusi di poter aggiustare tutto ciò che fino a Natale non funzionava.

Tre sono le componenti che possono aiutarci nel processo di fluire, ovvero vivere la nostra vita quotidiana armonizzando i nostri ritmi con quelli della Natura e, partendo dal nostro regno privato che è la casa, possiamo iniziare un percorso che avrà ripercussioni positive su tutta la nostra vita.

Semplificarsi la vita

cose da fare nel tempo libero a casa

1. La tua agenda

Ci sono impegni che non hai più voglia di mantenere? C’è qualche incombenza che puoi delegare? Esamina la tua agenda dell’anno scorso e prendi nota mentale di ciò che non vuoi più fare, per recuperare tempo per ciò che ti interessa.

Se ti piace l’idea di aggiungere un pizzico di magia a quest’operazione sappi che puoi avere maggior chiarezza dedicandoti a queste riflessioni in occasione della luna calante in Capricorno, mercoledì 22 o giovedì 23 gennaio 2020.

2. Torna amica dei tuoi spazi

Rifletti un momento sulla tua casa: è allineata con le tue esigenze? Il livello di ordine e pulizia ti soddisfa? Trovi tutto subito oppure perdi tempo nella ricerca di ciò che ti occorre quotidianamente?

Prendi nota (scritta o mentale) di ciò che necessita un tuo intervento per ridurre il tempo da dedicare alle incombenze domestiche, il tuo benessere psico-emotivo ne trarrà grande vantaggio.

3. La borsa dev’esserti utile

Come già detto in questo post dove ti racconto 5 trucchi per alleggerirla, la borsa di una donna può essere come quella di Mary Poppins o, molto più spesso, un peso che ci trasciniamo in giro (a volte per chilometri), senza mai trovare quello che ci occorre subito.

Approfitta del nuovo anno per svuotarla di tutto il contenuto inutile, pulirne l’interno e riorganizzarla in modo che sia leggera e funzionale. Alle “streghette” ricordo che giovedì 23 gennaio 2020 la luna sarà calante in Capricorno e ciò può velocizzare quest’operazione.

Organizzarsi meglio

4. Gestire il denaro

Sai esattamente quanto hai speso l’anno scorso? Prenderne consapevolezza può aiutarti a risparmiare per poterti permettere (quasi) tutto ciò che desideri.

Organizza bene i tuoi documenti di casa (se non hai idea di come fare leggi questo post) e segna, possibilmente su un foglio excel che ti aiuterà a tirare velocemente le somme, gli importi di tutte le spese di casa (mutuo, tasse, affitto, bollette etc.) effettuate l’anno scorso.

(Se non hai tempo ne voglia di farne uno? Iscriviti alla Newsletter entro il 14 gennaio e troverai il link per scaricarne uno già precompilato in omaggio).

In questo modo saprai con ottima approssimazione quanto devi risparmiare ogni mese per pagare tutte le tue spese (e quanto avanza per tutte le altre necessità).

5. Pianifica il decluttering

Il potere del riordino è effettivamente magico come dice la Kondo ma ahimè non basta uno schiocco di dita per realizzarlo.

A meno di prendersi una settimana di ferie e chiudersi in casa da soli è parecchio difficile riuscire a ripulirla di tutto ciò che non serve più.

Ho parlato di come puoi realizzare un piano di decluttering da sola in questo post ma se ti iscrivi alla lista d’attesa del mio percorso Magia della Semplicità potremo procedere insieme e ti guiderò nella trasformazione della tua casa (e della tua vita quotidiana).

6. Sistema la tua auto

Si sa che, a meno di avere un compagno maniaco della cura dell’auto, la maggioranza delle donne la utilizza solo per spostarsi e se ne occupa poco. Non è un cliché amiche, ammettiamolo.

L’inizio dell’anno può essere un ottimo momento per farla lavare, far controllare il livello dell’olio e la pressione dei pneumatici e, ça va sans dire, ripulirla di tutti gli oggetti inutili che ci siamo dimenticate dentro.

7. Pianifica le vacanze

cose da fare in casa a gennaio 2020 - pianificare un viaggio

Che si tratti di brevi week end o del viaggio che desideri fare da una vita pianificalo subito! E’ notevole il risparmio sul prezzo dei biglietti di trasporto quando vengono prenotati in anticipo di molti mesi.

Avere un’oasi mentale felice, dove rifugiarsi psicologicamente quando la routine ti appesantirà, è un altro validissimo motivo.

Godersi la vita

8. Stabilisci il tuo quotidiano momento sacro

 

Individua quale momento della tua giornata è, di solito, il più tranquillo. Stabilisci quindi l’orario del tuo appuntamento quotidiano con te stessa e comunicalo a chi vive con te.

Da ora in poi in quel lasso di tempo (venti minuti? mezzora?) staccherai il telefono e nessuno dovrà disturbarti perché farai solo ed esclusivamente ciò che desideri in quel momento, che sia leggere, una beauty routine, pensare, dormire o quello che vuoi tu.

9. Riempiti di positività

creare il diario della gratitudine

Se non ne hai già uno è il momento di cercare il tuo diario della gratitudine e comprarlo. A partire da lunedì 27 gennaio 2020, con il favore della luna crescente in Pesci, ogni giorno scrivi quali sono state le tre cose accadute che ti hanno fatto sentire bene (grata di aver vissuto quel momento).

Introducendo quest’abitudine e portandola avanti con costanza, allenerai quotidianamente il tuo cervello a cercare il positivo nelle situazioni, distraendolo da ostacoli e fastidi.

10. Non riempirti la testa di (troppi) buoni propositi!

Scegli con realismo poche, pochissime, cose su cui ti piacerebbe lavorare quest’anno per vivere meglio e assicurati che si tratti di un tuo bisogno autentico, non qualcosa che vuoi fare perché gli altri fanno così o per altre inconsistenti simili ragioni.

Lavora su una cosa alla volta e imponiti (in caso si tratti di una nuova abitudine) di essere costante per almeno 21 giorni consecutivi.

Questo è il tempo medio che occorre al nostro cervello per riconoscere un’abitudine come tale e automatizzarla e, di conseguenza, non doversene più ricordare attraverso post-it, allarmi sul telefono e chi più ne ha più ne metta.

Aspetto di sapere cosa ne pensi nei commenti e, se quest’articolo ti è piaciuto, ti invito a condividerlo sui social!

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Post che potrebbero piacerti

10 cose utili da fare in casa

10 cose utili da fare in casa a Gennaio

Per semplificare, organizzare e godersi la vita Terminate le festività natalizie capita spesso di sentirsi gonfi di cibo e bagordi e sopraffatti dall’enorme quantità di